080626-gambolo246_mod.jpg
elena d'angelo

BIOGRAFIA

Elena D’Angelo studia pianoforte e canto lirico, dedicandosi successivamente solo a quest’ ultimo, sotto la guida del M° Anatolj Goussev con il quale si diploma brillantemente. È laureata in Lettere Moderne all’Università Statale di Milano.

Nel 1996 debutta nel ruolo di Susanna ne: ”Le nozze di Figaro” di W. A. Mozart. Nel 2003 vince il Concorso Lirico Internazionale “Luigia Stramesi” città di Sale (Alessandria). Nel 2004 è co-protagonista con Michele Placido nello spettacolo ”...E una sera a teatro”. Dal novembre 2004 al 2013 è la Prima Attrice Soubrette-Soprano della storica "Compagnia Italiana di Operette" con la quale si esibisce nei più importanti teatri italiani, ricoprendo i ruoli principali del repertorio operettistico. Ha effettuato numerose tournée all'estero, in paesi quali: Argentina, Uruguay, Giappone, Germania, Svizzera, Bielorussia, Slovenia, Spagna, Stati Uniti e Canada. Nel febbraio 2015 è ospite in televisione su Rai1, nel programma “Uno mattina in famigia” condotto da Tiberio Timperi e Ingrid Muccitello.

Dal 2014 è fondatrice, direttrice artistica e regista della Compagnia d'Operette Elena D'Angelo. Collabora stabilmente con la Fondazione Pavarotti. Il 9 luglio 2016 riceve il “Premio Nazionale Operetta” nella suggestiva Fortezza di Livorno e il 23 luglio il premio Malaspina alla Carriera, nel 2018 il Premio Award Modoetia Corona Ferrea. Ha organizzato il primo Stage in assoluto di Operetta “Operetta, Caratteri e Stili” al Conservatorio di Como ed è direttrice artistica del primo progetto “Vi presento l’Operetta” rivolto interamente ai giovani. Oltre all’attività legata all’operetta e ai concerti, da diversi anni si occupa di regia allestimento e costumi di opere liriche. Nel 2018 cura regia allestimento e costumi del Nabucco di G. Verdi tenutosi al Teatro Manzoni di Monza, al teatro degli Arcimboldi di Milano, al teatro Condominio di Gallarate e infine al teatro Amaya di Irun in Spagna.

080626-gambolo082.jpg